Trimarani da crociera, cosa offre il mercato?

Anche se il mercato dei trimarani da crociera è ancora contenuto, ci sono diversi cantieri che si sono specializzati nelle barche a tre scafi. vediamo quali vantaggi offrono queste barche sviluppate in origine come mezzi esclusivamente sportive..

Anche se il mercato dei trimarani da crociera è ancora piuttosto contenuto nel mondo nautico, lo sviluppo dei multiscafi negli ultimi anni ha contribuito alla sua crescita. Da sempre riservato ai regatanti d’altura o ai velisti desiderosi di emozioni e adrenalina, il trimarano oggi può essere configurato come una vera e propria barca da crociera, con grandi spazi vivibili e ricchi di comfort.

Il problema dello spazio nel porto è ancora un nodo cruciale per la vera diffusione di queste barche, anche se spesso nei porti nordici e nello stesso Mediterraneo, complice anche la diffusione dei catamarani, le boe di ormeggio sono riservate proprio ai multiscafi. Ci sono poi alcuni modelli pieghevoli che una volta chiusi permettono quasi le stesse dimensioni di un monoscafo.

Nel mercato dei trimarani da crociera, si possono distinguere due tipi di unità: quelle progettate per la crociera costiera e quelle concepite per lunghe traversate e con grande abitabilità interna. Spesso nel primo caso le barche hanno bracci laterali che si ripiegano permettendo loro di essere trasportabili su strada e quindi consentono un divertente turismo nautico lungo costa con la propria barca.

Astus e Tricat: trimarani per la crociera costiera

In Francia ci sono due cantieri bretoni che si dividono il mercato dei trimarani sotto i 24 piedi per la crociera costiera: Astus e Tricat. Il primo offre unità piuttosto piccolo, quattro modelli da 16 a 24 piedi, mentre il secondo propone delle unità più grandi, tre modelli da 20 a 30 piedi, il più grande dei quali permette anche di fare crociere estive grazie a un bel layout.

La particolarità dei modelli tricat invece è che possono essere ripiegati e quindi trasportati su strada. Con Astus i bracci si piegano lateralmente in modo telescopico mentre con Tricat, basta tirare un’estremità per ripiegare gli scafi.

Libertist Yachts, il piccolo aliscafo da crociera

Per quanto riguarda invece la gamma Libertist Yachts si tratta di trimarani da crociera costiera (omologazione C), ma con le derive e progettati per la navigazione familiar. Tutti I modelli sono firmati dal progettista francese Erik Lerouge. Oggi il cantiere polacco ha quattro modelli nella gamma, i primi due dei quali sono barche di 8,53 e 7,53 metri (attualmente in costruzione), ma ha già previsto di costruire due modelli più grandi per la crociera d’altura.

Rapido Trimaran, un cruiser pieghevole

Il marchio Rapido Trimaran propone invece una gamma di tre modelli da 40 a 60 piedi progettati secondo i piani dello studio di architettura Morrelli & Melvin, due designer australiani. Le barche sono costruite in Vietnam e la loro filosofia è semplice: andare veloce sull’acqua. È anche possibile optare per le derive a C sul 40 piedi.

All’interno della barca ci sono diverse cuccette, una cucina e un quadrato rialzato. Ma il vantaggio di questo trimarano da crociera è che i suoi scafi che si ritraggono con bracci di collegamento girevoli, passando da un baglio Massimo di 7,45 metri a 4,60 metri completamente piegato (per il 40).

Dragonfly, crociera veloce su tre scafi

Dragonfly ha una gamma di 5 trimarani a vela pieghevoli: 25, 28, 32, 35 e 40 piedi. Sono barche progettate per la navigazione d’altura e dotate del sistema “Swing Wing”. Questo sistema permette di ritrarre gli scafi e di dimezzare la larghezza della barca per il 25 e il 28 (i due modelli più piccoli), che entrano così anche nella carreggiata stradale (2,54 m di larghezza). Sono costruiti in Danimarca e offrono un layout interno accogliente ed elegante.

Infine c’è il cantiere Neel, specialista dei trimarani confortevoli per la vita a bordo. Con quattro modelli da 45 a 65 piedi, il costruttore di La Rochelle si è concentrato sul maxi-trimarano. Grazie all’aggiunta di una piattaforma abitabile sopra lo scafo centrale, il volume a bordo è impressionante. La zona giorno chiamata “Cockloon®” è ininterrotta tra il quadrato e il pozzetto, mentre gli scafi sono riservati alla zona notte.

Vantaggi dei trimarani da crociera

Questi sono alcuni dei principali vantaggi che offrono i trimarani da crociera:

  • Velocità. I trimarani sono più veloci dei catamarani e dei monoscafi. Bisogna considerare inoltre che non hanno bisogno di zavorra perché la loro stabilità è assicurata dalla loro forma dello scafo.
  • Prestazioni. I trimarani sono a proprio agio nelle andature di bolina.
  • Pescaggio. I trimarani hanno un pescaggio contenuto che gli consente di navigare anche in acque poco profonde e addirittura avvicinarsi alla costa.
  • Stabilità. I trimarani offrono la sensazione di navigare ad alte prestazioni ma anche il il piacere e il comfort come se si governasse un monoscafo con la stabilità di un catamarano.

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

Siamo partiti in barca a vela per la nostra “long summer”

Quanto costa la patente nautica, leave a reply cancel reply.

Your email address will not be published.

HH Catamarans: sbarca in Italia il marchio di multiscafi veloci

Volete fare il giro del mondo a vela l’outremer 52 è perfetto, mercato dell’usato: acquistare una barca da rimodernare, piccoli ricambi essenziali da avere sempre a bordo, arriva il videogioco sull’america’s cup ed è gratuito, t-top barca: come scegliere quello giusto, il moody 48ds lancia il concetto di “monomarano” da crociera, privacy overview.

Suggestions

trimarano da crociera

Neel 51, un grande trimarano per la crociera veloce

HOME / Barche / Anteprime

' src=

Il trimarano da crociera da noi in Italia è ancora visto un po’ come un mezzo da extraterrestri. I catamarani sono ormai sdoganati, anzi piacciono sempre di più, ma sui “tri” siamo ancora un po’ indietro.

Quelli più noti da noi sono i Dragonfly o i Corsair , mezzi velocissimi, adrenalinici, per il divertimento puro, hanno gli scafi retrattili e sono carrellabili. Si usano, è vero, anche in crociera ma sono piccoli e non proprio comodissimi. Invece ci sono dei trimarani da gran crociera che entrano in diretta concorrenza con i migliori “performance cruising cat” .

neel 65 cantiere

In costruzione al cantiere Neel di La Rochelle c’è, per esempio, il Neel 51 . Questo modello si inserisce tra il 45 – che l’anno scorso, alla sua prima apparizione, ha vinto nella categoria multiscafi l’ARC – e il mastodontico 65 che è stato varato a maggio del 2015.

Il Neel 51 andrà a sostituire il 50, nuovo lo scafo centrale, l’impostazione stilistica e il layout. Come per gli altri suoi fratelli, una grande piattaforma integra gli scafi laterali con quello centrale in questo modo si crea una zona abitabile di dimensioni notevoli che è organizzata con cucina, dining, area navigazione e cabina armatoriale. Negli scafi laterali, scendendo di livello, le altre cabine.

1 NEEL-51

All’esterno si sfrutta, oltre alle zone di coperta classiche, anche il tetto della ampia sovrastruttura che diventa un fly “oversize”; che comunica con la postazione di comando , posta a un livello intermedio tra coperta e fly e dove sono concentrate tutte le manovre.

Per quanto riguarda la costruzione, scafi, sovrastruttura e ponte sono realizzati in infusione utilizzando resina isoftalica .

tri vs cat

La parte centrale dello scafo principale è dedicata a tutti gli impianti – motore, serbatoi, batterie… – il vano è enorme, si accede dal pavimento del salone, ci si sta in piedi, tutto è a portata di mano e i pesi sono così concentrati in basso e al centro. Oltre alla versione da crociera ne è prevista anche una più sportiva con rig in carbonio.

Ma sono mezzi sicuri i trimarani? Come spiegano dal cantiere, sono molto sicuri, la loro larghezza li rende stabili e, paragonati ai catamarani, il loro momento raddrizzante si sposta verso l’alto di parecchio. Per i catamarani è intorno ai 12° mentre per i trimarani è oltre i 30°. E uno sbandamento di 30 e rotti gradi difficilmente lo si raggiunge se si porta il multiscafo in condizioni normali.

3 NEEL-51

Paola Bertelli

Lascia un commento annulla risposta.

Your email address will not be published.

Salva il mio nome, email e sito web in questo browser per la prossima volta che commento.

You might be interested in

Ocean Alexander 35P serie Puro

Ocean Alexander 35 Puro: la nuova serie travolge Palm Beach

Ocean Alexander 35Puro esterno

Ocean Alexander 35P: la nuova serie Puro è bellissima

Cayman 38.0 Executive Black Limited Edition

Cayman 38.0 Executive Black Limited Edition: Ranieri International svela a Miami un nuovo gioiello.

Solemar SE33 copertina

Solemar SE33: svelato in anteprima mondiale il nuovo gommone cabinato

trimarano da crociera

Passerino o passeretta? La “pazza” terminologia nautica. E due cenni sul solcometro (il “log”)

trimarano da crociera

Pakayak, il kayak che si smonta. Un progetto di quattro ragazzi in crowdfunding

Latest from blog.

magazzu m16

Esclusiva: Magazzù M16, le prime foto in navigazione

Possiamo confermarlo: il nuovo Magazzù M16 è molto più di un semplice maxi-rib. Si tratta piuttosto

Cap_Camarat_9.0_WA_Serie2

CAP CAMARAT 9.0 WA serie 2, ad ognuno la propria avventura

Il Cap Camarat 9.0 WA Serie 2 di Jeanneau, con una nuova carena a V, T-Top,

trimarano da crociera

Notizie Flash 2024

Notizie Flash Notizie flash della settimana 19 martedì 7 maggio 2024 ADMIRAL 50m Venduto il quinto

Jeanneau Sun Odyssey 350

Jeanneau Sun Odyssey 350: la prova in mare di una piccola grande barca a vela

Jeanneau Sun Odyssey 350: una prova in mare sorprendente.  Ci sono barche a vela che nascono

Yacht Destriero

Destriero sarà smantellato, la triste fine del simbolo dell’eccellenza dell’industria nautica italiana.

Lo yacht Destriero, il simbolo dell’eccellenza dell’industria nautica italiana, verrà demolito, la triste notizia arriva infatti

Iscriviti per non perdere le ultime notizie della nautica

trimarano da crociera

Rapido 53 XS, il nuovo trimarano (16m) giramondo di Aldo Fumagalli

  • Gennaio 24, 2024

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

trimarano da crociera

Rapido 53 XS, la nuova barca di Aldo Fumagalli

trimarano da crociera

Rapido 53 XS, spazi XXL e velocità

Rapido 53 XS - Gli interni

La barca “con le ali”

trimarano da crociera

Gli interni

trimarano da crociera

Rapido 53 XS – In acqua a febbraio

trimarano da crociera

RAPIDO 53XS – Scheda tecnica

2 commenti su “rapido 53 xs, il nuovo trimarano (16m) giramondo di aldo fumagalli”.

' src=

Bellissimo trimarano,complimenti…io visto le velocità che percorre non mi fiderei….

' src=

6 stopper a dritta e 6 a sinistra + altri 20 sulla tuga. Siamo sicuri che un trimarano abbia bisogno di 32 manovre correnti? Nel merito, a cosa servono quella dozzina di stopper che penso possano esser di troppo? Dura sarà girare il winch proprio a pruavia della ruota timone, così come sarà dura trovare uno spazio adatto a contenere tutte ste cime che devono essere immagazzinate in qualche modo.. A parte questo la trovo molto bella, complimenti

Lascia un commento Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati .

Scopri l’ultimo numero

trimarano da crociera

Sei già abbonato?

  • Leggi qui la tua rivista dal tuo pc! >>
  • Rinnova il tuo abbonamento >>
  • Ripristina la password del tuo account >>

Porti italiani. Questa è la top 20 del 2024

Sette domande al dissalatore. ecco cosa sapere su questo accessorio, questi pannelli solari pieghevoli si possono montare anche sul tendalino, battesimo nelle acque di trieste per l’ecoracer 30, la barca sostenibile, ultimi annunci, i nostri social.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

trimarano da crociera

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Può interessarti anche

trimarano da crociera

Sunbeam 29.1 (8,99 m), il weekender sportivo per le brevi crociere veloci

Mentre il mercato offre imbarcazioni sempre più grandi ed estreme Sunbeam Yachts, iconico marchio austriaco conosciuto per la qualità costruttiva e la cura artigianale, ha deciso di concentrare la propria produzione su piccole imbarcazioni sotto i 32 piedi, rinnovando le sue

Classic Boat

Arrivano 19 nuove Classic Boat di Valore Storico by Giornale della Vela

Le Classic Boat di valore storico by Giornale della Vela non smettono mai di aggiornarsi! In quest’ottica, anche grazie ai vostri suggerimenti, sono arrivate 19 nuove barche, 19 nuove Classic Boat da celebrare e valorizzare.  Abbiamo ormai superato la quota

Tyrolit

Tyrolit, buona la prima! Ingresso e vittoria nel mondo della vela per il colosso austriaco

Primo posto in Categoria Open alle regate di Primavera a Portofino per il Wally Aori, a supportarlo Banca Passadore e Tyrolit, alla sua “prima” nel mondo della vela. A guidare il progetto Stefano Brunello e il team Moonshine (foto di

Classic Boat

Classic Boat: 7 capolavori dei mitici anni ‘90

Guardando al passato, osservando l’eredità lasciataci dalla cantieristica del secolo scorso, sono tantissimi i progetti eccezionali, scafi splendidi ed elegantissimi che ancora sanno far sognare. Tendenza vuole, però, che ci si concentri sulle linee classiche anni ‘60 e sulla classe

Giornale della Vela

Direttore responsabile: Luca Oriani

PER COMUNICARE CON LA REDAZIONE 02 535 811111 – [email protected]

PER LA PUBBLICITÀ Senior account: Guido De Palma: tel. 02 535811208 cell. +39 347 2347433 [email protected].

Pierfrancesco Pugno: cell. +39 3496621980 [email protected]

Cookie policy Privacy policy

trimarano da crociera

INFO ABBONAMENTI, VENDITE DIRETTE E PRODOTTI DIGITALI

tel. 02 535811 111/200 [email protected]

Wanna see all our contents in English?

Rivenditore ufficiale Trimarani Italia

Il trimarano è composto da tre scafi, due scafi laterali, chiamati ama in lingua Tamil, ed uno centrale, chiamato vaka, collegati assieme da appositi bracci. Le dimensioni della chiglia centrale, rispetto a quelle laterali permette al trimarano di godere di grande stabilità, più di quella dei catamarani, mentre i bracci laterali, grazie alla capacità galleggiante, mantengono in costante assetto la barca a vela, assicurando una stabilità trasversale del mezzo.

Materiali leggeri

A differenza delle imbarcazioni a vela monoscafo, il trimarano manca di zavorra, il peso è caricato sui galleggianti laterali ed è costruito con materiali leggeri, perciò, il trimarano a vela offre prestazioni migliori delle barche classiche a vela. Molto raramente un trimarano scuffia, capita solo se mal gestito o se in condizioni meteo non favorevoli.

Velocità elevate

Fino ad oggi il trimarano, grazie alle velocità elevate che può raggiungere, è stato quasi esclusivamente un oggetto da gara, da regata o da grandi record, come Maserati di Giovanni Soldini e i maxi trimarani come Edmond De Rotschild.

DIPORTO

Le innovazioni nel campo di queste imbarcazioni non mancano e si stanno sviluppando sempre di più trimarani più piccoli, addirittura carrellabili, adatti alla crociera, senza però togliere niente alle prestazioni ed al divertimento.

Raja Ampat Adventures, Indonesia

  • 8,6 Favoloso 4 Recensioni Verificate
  • PRENOTA ORA

Bigkanu

Ottimo rapporto qualità/prezzo “Tutto bene ma forse ci vorrebbe un po' più di organizzazione da parte dell'equipaggio ed attenzione ai piccoli particolari. ” MARIATERESA M, Italia

Il trimarano Raja Ampat Adventures offre una crociera avventura unica a Raja Ampat. Grazie al suo speciale design, solo il Raja Ampat Adventures può andare in zone con bassa profondità dove altre barche non riescono. A bordo del Raja Ampat Adventures avrai l'impressione di scivolare sull'acqua attorniato dal paesaggio spettacolare della giungla tra le isole di Gam e Waigeo che si affaccia su spiagge sabbiose o su piccoli villaggi. Questo trimarano è stata progettato appositamente per potersi infilarsi senza problemi tra le baie e entrare sulle spiagge e sugli isolotti vicino alla riva di Raja Ampat, così da portare gli ospiti in luoghi che in pochi vedono. Avrai il vantaggio di poter girovagare, fare snorkeling, nuotare, pagaiare su un SUP o in kayak o passeggiare in un villaggio locale al tramonto senza nessuna scadenza di orario per il ritorno.

Il Raja Ampat Adventures ospita a bordo 9 cabine singole piccole ma ariose, 3 delle quali possono essere convertite in stanze matrimoniali per coppie. L'interno della barca è configurato per le modalità giorno e notte. Durante il giorno viene aperta per creare una grande cabina fresca, che può poi dividersi in cabine private usando paraventi a feritoia. Ci sono due bagni in comune e due docce interne / esterne. Trampolini circondano l'esterno della barca mentre il lounge ombreggiata sul ponte superiore offre uno spazio per rilassarsi godendosi una bellissima vista.

La colazione è composta da una vasta scelta di piatti occidentali; il pranzo e la cena sono serviti a buffet con prodotti freschi locali e altri piatti cucinati in maniera naturale e semplice. I pasti sono serviti sul ponte posteriore o sulle spiagge o sui moli illuminati dalla luna.

Per chi ha un budget limitato e desidera esplorare la magia di Raja Ampat, il trimarano di Raja Ampat Adventures è un modo fantastico e unico per esplorare la regione. Chiamaci o prosegui online per prenotare il tuo posto.

Scegli la data di partenza crociera avventura | solo snorkeling

Inclusi: IVA, Biglietto Parco Nazionale, Commissioni portuali, Supplemento carburante, Acqua minerale, Tè e caffè, BBQ sulla spiaggia, Pensione intera, Snack / Spuntini, Attrezzatura snorkeling, Escursioni su terraferma, Guida per lo snorkeling, Stand Up Paddleboard, Asciugamani da bagno.

Extra opzionali: Mancia, Visto e costi, Trasferimento aeroportuale, Trasferimento dall'hotel, Voli locali, Bevande alcoliche, Bevande analcoliche, Cocktail di benvenuto, Internet Wi-fi, Servizi di lavanderia.

Prenota ora, paga dopo Potete tranquillamente prenotare online. Vi riserveremo i posti e potrete confermare in seguito tramite pagamento.

* I costi aggiuntivi sono indicati a persona.

Visa payments

Paga con bonifico bancario o online con Miglior Prezzo Garantito

Caratteristiche barca

  • Sistema multimediale
  • Salone coperto
  • Attività per non subacquei (snorkeler)
  • Pranzo all'aperto
  • Postazioni ricarica batterie
  • Docce all'aperto
  • Cabine vista mare
  • Kayak a bordo
  • Attrezzatura per lo snorkeling
  • Equipaggio locale e internazionale specializzato
  • Ponte per il tempo libero
  • Piattaforma di osservazione

Cibi & Bevande

  • Cucina occidentale
  • Cucina locale
  • Opzioni vegetariane
  • Tipo buffet
  • Birra disponibile
  • Snacks a disposizione
  • Opzioni vegane
  • Menù fisso per la cena
  • Pensione completa
  • Cena all'aperto

In caso di necessità dietetiche potete inoltrare una richiesta nel secondo passaggio del formulario di prenotazione. Consigliamo di limitare le richieste a motivi religiosi o allergici.

Lingue parlate

L'equipaggio parla English e Indonesian.

Noleggio attrezzatura

A bordo è presente attrezzatura a noleggio. Per favore inserire nel modulo di prenotazione le vostre necessità. Per il noleggio sarà applicato un costo aggiuntivo. Mostra prezzi .

Sistemazione

Cabins

Dettagli barca

  • Rinnovata 2018
  • Lunghezza 24 meters
  • Numero di cabine 9

Navigazione e sicurezza della barca

  • Profondimetro
  • Radio VHF/DSC/SSB
  • Sistema E.P.I.R.B
  • Scialuppe di salvataggio
  • Giubbotto di Salvataggio
  • Allarme antincendio & estintori
  • Kit di Pronto Soccorso
  • Allarme pompa di sentina
  • Flares di emergenza

Raja Ampat Adventures Recensioni

  • 8,6 Favoloso
  • 4 Recensioni Verificate
  • Imbarcazione 7.5
  • Equipaggio 8.5
  • Attività 8.0
  • 6.8 Voto recensione
  • MARIATERESA M

Il viaggio vero

Tutto bene ma forse ci vorrebbe un po' più di organizzazione da parte dell'equipaggio ed attenzione ai piccoli particolari.

  • 9.6 Eccezionale
  • Elizabeth M

Great fun, food, snorkelling, local crew and value.

Snorkelling Kabui (actually all the sites had something beautiful and new to offer) The beauty of Wayaga(spelling?) Rock climbing for the view So many snorkelling sites! The food! Aldy Henny❤️ Captain Andy’s antics and laugh.

  • 8.8 Favoloso

What a nice trip!

An excellent trip, well organized going through the main sites of Raja Ampat. The snorkeling was nice and we could see a lot of beautiful sites. Wayag was just „wowww“ and to see it from the top of a limestone was even more impressive. The crew did everything to meet our needs. I would highly recommend this sailing trip.

  • 9.2 Magnifico

The crew were fantastic

It was lovely to be able to wake up in beautiful places every morning, usually on our own or possibly one other boat. The crew were so happy and welcoming and every meal was delicious :)

Siamo qui per aiutarti, 24/7

Trova le crociere subacquee disponibili.

  • AUD Australian Dollar
  • BRL Brazilian Real
  • CAD Canadian Dollar
  • CHF Swiss Franc
  • CNY Chinese Yuan
  • CZK Czech Koruna
  • DKK Danish Krone
  • GBP British Pound
  • HKD Hong Kong Dollar
  • HUF Hungarian Forin
  • ILS Israeli New Sheqel
  • INR Indian Rupee
  • JPY Japanese Yen
  • KRW Korean Won
  • MXN Mexican Peso
  • MYR Malaysian Ringgit
  • NOK Norwegian Krone
  • NZD New Zealand Dollar
  • PHP Philippine Peso
  • PLN Polish Zloty
  • RON Romanian Leu
  • RUB Russian Ruble
  • SEK Swedish Krona
  • SGD Singapore Dollar
  • THB Thai Baht
  • TRY Turkish Lira
  • TWD New Taiwan Dollar
  • USD US Dollars
  • ZAR South African Rand

Entra in contatto con i nostri esperti consulenti di viaggio quando pianifichi il tuo viaggio o quando sei in viaggio.

  • Chiamaci +44 808 168 1066
  • Inviaci un'e-mail Inviaci un messaggio
  • Su di noi Leggi di più
  • Nuova Zelanda
  • Isole Vergini
  • Virgin Islands
  • Admiralty Dream
  • Adriatic King
  • Adriatic Princess
  • Adriatic Queen
  • Akomo Isseki
  • Alaskan Dream
  • All Star Cuan Law
  • All Star Red Sea
  • Amadeus Thailand
  • Amalia Indonesia
  • Amaya Explorer
  • Amba Liveaboard
  • Aqua Tiki II
  • Aqua Tiki III
  • Archipell I
  • Atlantis Azores
  • Bahamas Aggressor
  • Bahriyeli C
  • Bahriyeli D
  • Baranof Dream
  • Belize Aggressor III
  • Belize Aggressor IV
  • Black Pearl
  • Blackbeards Morning Star
  • Blackbeards Sea Explorer
  • Blue Dolphin
  • Blue Force One
  • Blue Horizon
  • Blue Maldives
  • Blue Melody
  • Blue Shark 2
  • Blue Voyager
  • Bulan Purnama
  • Burc-u Zafer
  • BVI Aggressor
  • Cachalote Explorer
  • Caledonian Sky
  • Calico Jack
  • Calipso Cruise
  • Calipso Dive
  • Captain Bota
  • Captain Sparrow
  • Caribbean Explorer II
  • Carpe Diem Indonesia
  • Cayman Aggressor IV
  • Chichagof Dream
  • Christianna VII
  • Cocos Island Aggressor
  • Coral Adventurer
  • Coral Discoverer
  • Coral Geographer
  • Coral I and II
  • Coral Sea Dreaming
  • Cormorant II
  • Crucero Amazonas
  • Cruisenautic
  • Deep Andaman Queen
  • Dewi Nusantara
  • Discovery Alaska
  • Discovery I
  • Discovery II
  • Discovery Palawan
  • DiveRACE Class E
  • Dolce Vita Egypt
  • Dolphin Dream
  • Dolphin Queen
  • Duke of York
  • Duyung Baru
  • EcoPro Mariana
  • EcoPro Moonima
  • Elite Galapagos
  • Emperor Asmaa
  • Emperor Elite
  • Emperor Explorer
  • Emperor Harmoni
  • Emperor Leo
  • Emperor Raja Laut
  • Emperor Serenity
  • Emperor Superior
  • Emperor Virgo
  • Emperor Voyager
  • Expedition Antarctica
  • Fascination
  • Fiji Princess
  • Freedom III
  • G Adventures Canary Islands
  • G Adventures Croatia
  • G Adventures Greece
  • G Adventures Thailand
  • Galapagos Aggressor III
  • Galapagos Horizon
  • Galapagos Legend
  • Galapagos Master
  • Galapagos Sea Star
  • Galapagos Sky
  • Galaxy Diver II
  • Galaxy Orion
  • Galaxy Sirius
  • Gaya Baru Indah
  • Gemini Explorer
  • Gentle Giant
  • Ghazala Explorer
  • Golden Dolphin
  • Golden Dolphin II
  • Golden Dolphin iii
  • Golden Dolphin IV
  • Grand Majestic
  • Hammerhead II
  • Harmony G Cape Verde
  • Heaven Saphir
  • Heritage Explorer
  • Hondius Antarctica
  • Hondius Arctic
  • Humboldt Explorer
  • Idriva Comfort Plus
  • Idriva Deluxe
  • Idriva Premium
  • Indo Master
  • Infinity Galapagos
  • Jardines Avalon Fleet
  • Jaz Crown Jewel
  • Jelajahi Laut
  • Katarina Line Deluxe
  • Katarina Line Deluxe Superior
  • Katarina Line Premium Class
  • Katarina Line Premium Superior
  • Katarina Line Traditional En-Suite
  • Kimberley Quest II
  • Komodo Sea Dragon
  • Lucky Marine Liveaboard
  • Maldives Aggressor II
  • Maldives Blue Force 3
  • Maldives Legend Sea Pleasure
  • Mama Marija
  • Mama Marija II
  • Manta Queen 1
  • Manta Queen 2
  • Manta Queen 3
  • Manta Queen 5
  • Manta Queen 7
  • Manta Queen 8
  • Merit Dahabiya
  • Mikumba Dua
  • Mutiara Laut
  • MY Odyssey Liveaboard
  • Natural Paradise
  • Nautilus Belle Amie
  • Nautilus Explorer
  • Nautilus Gallant Lady
  • Nautilus Two
  • Nautilus Under Sea
  • Neptune One
  • Nile Queen II
  • Northern Dream
  • Ocean Albatros Antarctica
  • Ocean Albatros Arctic
  • Ocean Divine
  • Ocean Hunter 3
  • Ocean Lovers
  • Ocean Quest
  • Ocean Sapphire
  • Ocean Spray
  • Ocean Victory
  • Odyssey Dive
  • Okeanos Aggressor II
  • Ombak Putih
  • Ortelius Antarctica
  • Ortelius Arctic Diving
  • Pacific Master
  • Palau Aggressor II
  • Palau Siren
  • Palau Sport
  • Panorama Greece
  • Panorama II Polynesia
  • Pearl of Papua
  • Philippine Siren
  • Philippines Aggressor
  • Plancius Antarctica
  • Plancius Antarctica Diving
  • Plancius Arctic
  • Plancius Arctic Diving
  • Plataran Phinisi Ambasi
  • Polar Pioneer
  • Princess Aloha
  • Princess Dhonkamana
  • Princess Haleema
  • Princess Haseena
  • Princess Rani
  • Princess Sara
  • Princess Ulua
  • Putri Papua
  • Queenesia II
  • Quino el Guardian
  • Raja Ampat Aggressor
  • Raja Ampat Explorer
  • Red Sea Aggressor II
  • Red Sea Aggressor IV
  • Red Sea Blue Force 2
  • Reef Endeavour Diving
  • Reina Silvia Voyager
  • Rembrandt van Rijn Arctic
  • Roatan Aggressor
  • Rocio del Mar
  • Royal Evolution
  • Royal Evolution - Saudi Arabia
  • Running on Waves
  • Safari Endeavour Alaska
  • Safari Explorer
  • Safari Explorer Hawaii
  • Safari Quest
  • Safari Voyager Mexico
  • San Spirito
  • Saudi Explorer
  • Saudi Pioneer
  • Sawasdee Fasai
  • Scubaspa Yang
  • Scubaspa Ying
  • Scubaspa Zen
  • Sea Bird Cruise
  • Sea Pearl Cruise
  • Sea Safari 8
  • Sea Safari VI
  • Sea Scorpion
  • Sea Serpent
  • Sea Serpent Contessa
  • Sea Serpent Excellence
  • Sea Serpent Grand
  • Sea Star Alaska
  • Seafari Explorer 2
  • Seahorse II
  • Seaman Journey
  • Seawolf Dominator
  • Seven Seas Egypt
  • Shore Thing
  • Situju7 Cruise
  • Smiling Seahorse
  • Snefro Love
  • Snefro Pearl
  • Snefro Spirit
  • Snefro Target
  • Solitude Adventurer
  • Solitude One
  • Southern Sport
  • Spirit of Freedom
  • SS Glorious Miss Nouran
  • SS Serena Dreams
  • Steigenberger Legacy
  • Steigenberger Minerva
  • Steigenberger Regency
  • Steigenberger Royale
  • Stella Maris
  • Stella Maris Explorer
  • Stella Oceana
  • Sunshine Egypt
  • Thailand Aggressor
  • The Phinisi
  • Thunderbird
  • Tiare Cruise
  • Tiburon Explorer
  • Tranquility
  • Treasure of Galapagos
  • Turks and Caicos Aggressor II
  • Turks and Caicos Explorer
  • Vita Xplorer
  • Water And Wind
  • Westward Alaska
  • Westward Mexico
  • White Manta
  • White Pearl
  • Wilderness Discoverer
  • Yasawa Princess Cruises
  • Zephyria II
  • Isole Cayman
  • Repubblica Dominicana
  • Turks & Caicos
  • Arabia Saudita

Regioni Polari

  • Papua Nuova Guinea
  • Isole Solomon

L'equipaggio parla English e Indonesian.

A bordo è presente attrezzatura a noleggio. Per favore inserire nel modulo di prenotazione le vostre necessità. Per il noleggio sarà applicato un costo aggiuntivo.

  • Attrezzatura snorkeling Inclusi

Fai una domanda

Compila il modulo sottostante e il servizio clienti di LiveAboard ti ricontatterà il prima possibile.

Informazioni sulla cabina

trimarano da crociera

  • 1 letto singolo e 1 letto matrimoniale
  • Aria condizionata centralizzata
  • Bagno in comune
  • Massimo 1 ospite

There are 9 small airy, single guest cabins, 3 of which have fold up, double bunks for a couple. The boat interior is configured for day and night modes. By day, that boat opens into one big cool airy cabin, but which can divide into a small private cabin for each guest with louver bifolds. Each cabin has views and ventilation. No one is stuffy ‘below decks’ in this floating space ship. There are also a couple of hassle free flushing toilets, and two inside/outside, rinse down showers.

Listino Prezzi Attrezzatura

Chiedi info - charter e gruppi.

Barche a vela trimarano, stabili, performanti e sempre divertenti

trimarano da crociera

Assaggiate il trimarano ed è difficile tornare indietro. Questi yacht leggeri e facilmente trasportabili offrono un comportamento marino molto apprezzato. E quando si aggiunge un raccordo, diventano compagni perfetti per guidarci in crociera.

François-Xavier Ricardou

Astus 14.5 4,35

trimarano da crociera

Per riconnettersi con la navigazione facile. Limitare i vincoli di preparazione prima della partenza. Questo è il programma che ha portato il cantiere Astus a lanciare questo nuovo piccolo modello. Lancio rapido, montante montato senza imbracatura. Basta un solo timone e si è pronti a planare sull'acqua. Progettato da VPLP, questo grazioso trimarano (che può essere usato anche in prao) offre grandi sensazioni.

Scopri Astus 14.5

Weta 4,40 m

trimarano da crociera

Ecco un piccolo trimarano che dà la banana al suo pilota. Molto stabile, questa barca a vela è anche giocosa. Il suo montaggio è molto semplice e veloce . Piegato, non è più largo di un laser . Disponibile a 15.000 euro, questa barca a vela ha anche una comunità amichevole che non esita a regatare ad armi pari.

Scopri la Weta

F 22 7,00 m

trimarano da crociera

Progettato da Ian Farier e ora prodotto negli USA, l'F22 è un trimarano pieghevole costruito in serie (i suoi progetti non sono più in vendita per i costruttori amatoriali). Si ripiega alzando le braccia verso il cielo, un sistema di piegatura inventato negli anni '70. Questo F22 è disponibile in versione da crociera, ma anche in versione potenziata con un albero più alto e una maggiore superficie velica. Abbastanza da far parlare questa piccola unità molto marina .

Scopri la F22

Astus 20,5 5,95 m

trimarano da crociera

Pieghevole e trasportabile, l'Astus 20.5 è il più piccolo dei trimarani abitabili. Questa nuova versione (la 4° del nome) è stata progettata da VPLP che le conferisce una velocità e prestazioni apprezzabili. Il sistema di tubi telescopici per i bracci, caro al cantiere fin dall'inizio, offre una gestione semplice e veloce .

Scoprite l'Astus 20.5

Tricat 6,90 6,90 m

trimarano da crociera

Lanciato nella primavera del 2021, questo nuovo Tricat arriva con un prezzo aggressivo: 52.500 euro (tasse incluse) per un trimarano che permette di planare velocemente in regata o di fare un giro in famiglia. Questo trimarano 6,90 rimane pieghevole e trasportabile come tutta la gamma del cantiere bretone Tricat .

Scopri il Tricat 6.90

Diam 24 7,25 m

trimarano da crociera

Il Diam 24 è un trimarano da regata monotipo. Tutti ne hanno una uguale! È stato progettato per soddisfare la crescita esponenziale dei budget delle barche da regata. Semplice, veloce , facile da navigare e da trasportare, il Diam 24 è un modo divertente di navigare senza galleggiare e di competere con gli altri velisti. Una classe alla moda che tende a svilupparsi a livello internazionale.

Scopri il Diam 24

Tricat 25 Evolution 7,70 m

trimarano da crociera

Con i nuovi bracci compositi (non più tubi in alluminio) e i galleggianti più lunghi (oltre 60 cm), il Tricat 25 Evolution offre un comportamento ancora più adatto al mare. E' ancora pieghevole con i bracci articolati. La sua cabina può ospitare 4 persone (3 adulti e 2 bambini) e dispone di un ampio pozzetto oltre allo spazio sul trampolino.

Scoprite il Tricat 25 Evolution

Libertista 703 6,99 m

trimarano da crociera

Come il suo fratello maggiore 853, il Libertist 703 è dotato di aerei di supporto sottomarini. Non immaginate di volare con questo trimarano progettato per la crociera, ma queste appendici alleggeriscono gli scafi e limitano lo scontro con le onde . Poiché questo trimarano è anche pieghevole e trasportabile, ha molte risorse per renderlo il nostro tesoro..

Scoprite il Libertista 703

Tricat 30 9,14 m

trimarano da crociera

È il modello più grande del cantiere bretone Tricat . Questo trimarano pieghevole di 9 metri vi permette di immaginare una crociera confortevole con la vostra famiglia. Una versione potenziata con albero e piano antideriva rivisitato in sottofondo una barca da regata molto veloce . Per divertirsi anche in regata.

Scoprite il Tricat 30

Corsaro 880 8,80 m

trimarano da crociera

Il Corsair 880 è un nuovo trimarano pieghevole e trasportabile lanciato nel 2020. E' un multiscafo veloce , adatto sia per le crociere in famiglia che per le regate. Offre uno spazio interno disposto a poppa, un ampio e spazioso salone e una cabina a prua che può ospitare comodamente due adulti. Abbassando il tavolo del salone, sono disponibili fino a cinque posti barca.

Scopri il Corsaro 880

Trimax 1080 10,80 m

trimarano da crociera

Il Trimax 1080 è un grande trimarano pieghevole. Togliendo i galleggianti, la larghezza può anche essere ridotta a 2,55 m, in modo da poter essere trasportata su strada. Nella cabina c'è un salone e una cucina con 2 cabine (a prua e a poppa) che offre 2 letti matrimoniali. Una quinta persona può dormire nel salone. Di fronte al salone si trova un bagno con doccia e WC.

Scoprite il Trimax 1080

Libellula 40 12,40 m

trimarano da crociera

Lanciato nel 2020, il cantiere danese ha lanciato il Dragonfly 40. È il modello più grande della gamma. Con le sue 2 ruote di governo nonostante la ristrettezza del pozzetto, questa barca è soprattutto una macchina da crociera. Infatti le sue rifiniture ben rifinite lasciano il posto a 2 cabine anche se quella sotto il pozzetto manca di un po' di altezza sotto il timone.

Scopri il Dragonfly 40

Neel 43 12,90 m

trimarano da crociera

Il Neel 45 è stato il primo modello che ha lanciato il progetto Neel. Ora è sostituito dal Neel 43 che è stato progettato da Lombard. Questo trimarano da crociera si basa sul concetto del salone a babordo e aperto sul pozzetto di poppa. A dritta si trova una splendida cabina armatoriale con una vista mozzafiato sul mare.

Scoprite il Neel 43

McConaghy Tri53 16,20 m

trimarano da crociera

Progettato e costruito come un trimarano da corsa, il Tri53 vanta straordinarie pretese. Il cantiere navale McConaghy è noto per le sue realizzazioni una tantum al top della gamma. Immaginato per crociere molto veloci, il Tri53 ha un albero alare rotante e inclinabile. Leggero con un gruppo di infusione in fibra di carbonio, questo trimarano è dotato di un sistema elettrico progettato per la leggerezza.

Scopri la McConaghy Tri53

Rapido 60 18,10 m

trimarano da crociera

Con una gamma che propone 3 modelli (40, 50 t 60 piedi), questo cantiere offre una nuova visione del trimarano da crociera. Progettati da Morrelli & Melvin, specialisti in multiscafi, questi yacht sono progettati per una facile navigazione, appena manovrati dall'armatore (non è richiesto l' equipaggio ). Mentre i modelli più piccoli sono pieghevoli, il 60 è una piattaforma ripida e veloce . Offre velocità , sicurezza, prestazioni e persino lusso.

Scoprite la Rapido 60

trimarano da crociera

  • Abbigliamento
  • Agenda Vespucci
  • America's Cup
  • Barche Bizzarre
  • Blog e siti
  • Diario di bordo
  • Libri di vela
  • Porti e Darsene
  • Prove di barche
  • Saloni nautici
  • Storie di Vela
  • Tattiche di regata
  • Vela tecnica

Prove di barche – Trimarano Corsaire Marine F24

Uscito dal cantiere della Corsaire Marine nel 1993, sono ben 15 gli anni compiuti dal mio barchino. Ancora oggi mi guardano un po’ ovunque come un marziano, come se fossi uscito da un film di fantascienza. Eppure stiamo parlando di un progetto del 1987!

Riflettiamo: che barche a vela si costruivano / progettavano a fine anni 80? Non mi viene in mente niente. Guardo su internet e trovo il Janneau Sun Fizz. L’IMS deve ancora arrivare. Siamo ancora nel pieno marasma IOR anche se ne annusa la sua fine. Si, 15 anni fa era davvero un progetto innovativo, da fantascienza. Ma oggi?

Possibile che la nautica sia ancora fossilizzata a considerare i multiscafi come “macchine da guerra” per regate e non come valida alternativa alla crociera? E si che stiamo parlando di un trimarano da crociera!!!!

Veniamo alla descrizione di questo fantastico oggetto. Si tratta di un multiscafo, un trimarano per la precisione, di 24 piedi (7,2 m) ad ali richiudibili (vedremo in seguito i dettagli del sistema). Costruito dalla Corsaire Marine Statunitense ( www.corsairmarine.com ) su progetto di Ian Farrier  www.f-boat.com  allora in veste di socio. In seguito Farrier si allontanera’ dalla Corsaire Marine e disconoscerà le variazioni apportate ai suoi modelli dai suoi ex soci.

Il modello in mio possesso, l’F24 ,e’ il primo, ovvero cosi’ come progettato da Farrier (da cui la F del nome). In seguito nascera’ l’F24 Mark II dotato di albero alare rotante, deriva a baionetta (stile Laser per intenderci) mentre il mio ha la deriva pivotante (come un FJ o un 470) e timone completamente a poppa. Attualmente la Corsaire M. vede un 24 senza il prefisso F, con gli interni ridisegnati. Non sembra essere cambiato altro rispetto il modello MKII.

Le ali una volta aperte, sono in posizione stabile, non tendono a richiudersi come succede ai multiscafi di tipo Dragonfly.

Comunque, per sicurezza e per dare rigidita’ a tutto il sistema, ci sono 4 bulloni (uno per ogni braccio) da avvitare. Tempo dell’operazione completa: 4 minuti. La posizione ad ali chiuse in stazionamento e’ molto stabile. In tanti anni solo una volta, durante una burrasca da paura ebbi timore che si potesse rovesciare, per precauzione riempii lo scafetto di sopravento con una cinquantina di litri d’acqua. Onestamente non so se fu utile, probabilmente non sarebbe successo nulla anche senza il mio intervento. Non si e’ piu’ ripetuta una necessita’ simile. All’interno sono previsti 3+1 posti letto. 2 sono sulla cuccetta di prua , uno sulla seduta di dritta ed il 4° si realizza chiudendo il quadrato con dei pannello in composito che allargano la cuccetta di dritta. In realta’ Ian Farrier o e’ un mattacchione oppure uno molto, molto smilzo. Diciamo che ci si sta un 2 stretti a prua + uno a dritta e basta. A sinistra c’e’ il quadretto strumenti, un lavello, un gavoncino ed un ottimo e abbondate piano d’appoggio, buono anche per carteggiare. Comincio subito dai difetti, cosi’ i detrattori irriducibili hanno il destro per poter dire “ah, ma questo difetto e’ penalizzante rispetto a qualsiasi pregio” e ci togliamo il dente. – Il difetto maggiore e’ la deriva. E’ piazzata leggermente di lato per non togliere spazio in cabina (quindi la barca rende peggio su un bordo). Cosi’ com’e’ installata e’ di difficile manutenzione e, se non si inventano artifici, la scassa che la contiene rimane aperta sotto a deriva abbassata. – Difetto veniale per chi non si ostina a navigare in 30 cm di acqua e’ la tipologia del timone. Esso infatti si alza per navigare in acqua bassa, ma quando e’ alzato NON gira! – Bisogna chiudere le ali per entrare nel posto barca ed aprirle per navigare. – Abitabilita’ in cabina limitata, ma non inferiore a quella di barche monoscafo della stessa lunghezza contemporanee. – Non sbanda. Per chi ama la moto ed i monoscafi perche’ sbandano, i tri e’ un mezzo inadeguato. Tutto qui? E i difetti classici dei multiscafi? Ce li nascondi? Direte voi. Assolutamente no. Semplicemente non li ha. Non e’ una mia presa di posizione acritica, bensi’ una posizione ponderata e verificabile. Il difetto classico dei multiscafi e’ che la barca si pianta le vento in virata. Comportamento tipico dei catamarani senza derive (Hobie). Questo non ha il problema, avendo la sua brava deriva gira in pochissimo spazio. Certo stiamo parlando di un barchino di 1000 kg, ha poca inerzia, quindi e’ facile fargli perdere l’abbrivo. Ma questo e’ un problema di manico e non di barca. Il difetto dell’ingombro in porto non c’e’ perche’ e’ ad ali chiudibili. Quindi pago per un posto barca come se fossi un monoscafo. Altro difetto tipico di multiscafi e’ che non bolinano. Onestamente devo dire che appena comperato (era usato) non bolinava proprio. Mi ci ero preso un “passione” finche’ non ho cambiato le vele … E’ si, perche’ le vele sono fondamentali su barche di questo tipo. Pensate al taglio delle vele delle barche IOR di fine ani 80 e delle vele attuali sempre per monoscafi. I tagli delle vele per i multiscafi hanno fatto passi ancor piu’ giganti. Square top, profili molto piatti, aspect ratio piu’ elevato. Tutto questo si traduce in molti gradi di guadagno al vento e quindi tantissime miglia in meno. Continuo a stringere (poco) meno di un monoscafo, ma viaggio 2-3 anche 4 nodi di piu’. Alla fine si traduce in una VMG migliore. E comunque, pur non essendo io un timoniere eccellente, la mia battaglia e’ sempre contro barche piu’ lunghe di 2-3 metri. I barchini lunghi 7 metri come me, manco li vedo. Infine una vera scocciatura: finche’ non si capisce come funziona l’accrocco, in regata si arriva sempre ultimi o tra gli ultimi. Appena si impara a farlo andare si naviga sempre tra i primi, tra i cosiddetti “mostri sacri”. I giudici di regata se ne rendono conto e cominciano a scrivere sui bandi: Regata riservata ai monoscafi

(foto tratta dal sito della Corsare Marine) Veniamo ai pregi: – Enorme spazio vivibile in coperta. Le due reti laterali sono perfettamente calpestabili, fornendo una gran quantita’ di metri quadrati impensabili anche su monoscafi molto grandi. – Non sbanda. Quindi non si rovescia tutto in terra ogni volta che si cambia di bordo. Ogni volta che ho ospiti velisti, ho il mio daffare a convincerli che possono lasciare le loro cose sulla cuccetta o sul ripiano di sinistra. – Velocita’ emozionanti. Se di bolina guadagno o non perdo molto rispetto a monoscafi di 2 metri piu’ lunghi, dalla mezza nave al lasco, lascio indietro anche barche oltre i 11 m. Vorrei ricordare che il mio tri e’ un tri nato per la CROCIERA. La versione regata enormemente piu’ performante, e’ l’F25C accreditato a viaggiare sino a 25 nodi senza che si disfi tutto (25 nodi di velocita’ non di vento!). La massima velocita’ da me raggiunta e’ stata di 16 nodi. Di bolina non e’ difficile viaggiare a 9-10 nodi. – E’ incredibilmente poco bagnato. – Boma a rullino. E’ di una comodita’ commovente sia per dare e togliere terzaroli, sia per riporre la randa a fine navigazione. Non ho parole per esprimermi meglio. – Mia moglie non vuole piu’ saperne di salire su un monoscafo “perche’ sbanda”. Questo alcuni potrebbero ritenerlo un pregio essendo una scusa per lasciare a casa la moglie quando non la si vuole tra i piedi, ma a me scoccia. Beh, per il momento non mi viene in mente altro. In caso provvedero’ con qualche “addendum” in futuro.

Comments: 13

Nell’art. Su trimarano corsair a cura di ugo marinalli, non si fa cenno alla forza necessaria per aprire e chiudere gli amas laterali. E’ un elemento importante conoscere. Grazie

…io farei a cambio con la mia spider storica, una MGB ROADSTER del 76 iscritta ASI !! chissa’ se qualcuno legge ed ha voglia di capelli al vento anche su strada mi contatti !! [email protected]

Prego notiziare su forza necessaria a chiudere/aprire gli scafi laterali. E elemento importante Grazie

Visto solo ora, scusate. Non mi arrivano le notifiche quando qualcuno scrive qui sopra. La forza da applicare e’ poca, non so “quanti kg”, ma basti dire che ci riesce mia figlia, che e’ mingherlina…

buongiorno,inanzitgutto un particolare ringraziamento perla minuziosa descrizione di questo trimarano ,poi avrei bisogno di alcune informazioni o meglio “alcune dritte”, ho intenzione di acquistare un MK1 anno 1993,mi sembra in buone condizioni e anche le vele mi sembrano recenti,sarebbe cosi gentile di darmi un indicazione del prezzo usato per una barca di quell’anno come riferimento indicativo??? non voglio farle perdere tempo sono pronto all’acquisto ma non so nulla o quasi.

sinceramente Franco B. Verona dell. 3288123353

p.s.ora mi trovo un’India ad Auroville fino al 18 Feb. non posso rispondere al dell.

Io ho un Drop 26 , trimarano francese che mi permette buone velocità e comodità in cabina ( altezza uomo) cucinini WC cuccette.. fino ad ora non ho trovato trimarani di pari stazza gli sono uguali..

Semplicemente fantastico, ero alla ricerca da un bel po di tempo di notizie così dettagliate sui trimarani con chiusura degli scafi laterali. Mi farebbe piacere ricevere altre notizie dettagliate. Grazie Peppino

ciao .lo hai ancora questo tri ? Vorrei vederlo… claudio

Si, è ancora operarivo.

Grande. Ho acquistato da poco un Farrier 24. Io ho deriva al centro e due panche in dinette. Vorrei cambiare le vele ( randa,fiocco e czero) hai consigli su veleria e/o materiali. Vorrei installare un serbatoio acqua, il tuo ne ha uno ( litri, ubicazione)? Grazie

Probabilmente hai anche l’albero rotante. Sei due step piu’ avanti del mio, che tra le altre cose, ormai venticinquenne, continua a navigare egregiamente.

Io mi servo dalla Challenger Sails, che oltre a conoscere a menadito il mio tri, hanno un’ottima conoscenza di multiscafi, ma soprattutto hanno il pregio di avere la veleria a Senigallia, quindi a due passi da casa mia (Ancona).

Per i materiali direi di farti consigliare da loro, ormia la tecnologia galoppa anche il quel campo.

Ciao, finalmente sono diventato armature di un F25 !! vecchiotto ma grande barca e robusta, un periodo invernale nel mio laboratorio diventa come nuova. Problema!! le vele sono distrutte …… avete qualche consiglio utile oltre alla sostituzione ? grazie e buon vento

Comments are closed.

  • Tutti i vincitori de La Duecento 2024 del Circolo Nautico Santa Margherita
  • Lignano – Conclusa la Regata dei Due Golfi
  • Marina di Carrara – Selezione nazionale Optimist – Classifiche e Foto
  • VIII° TROFEO ENNIO BOLDRIN – Classe 2.4mR – Campionato Zonale XII Zona FIV
  • Rete da pesca responsabile della perdita di uno yacht di 42 piedi nel sud dell’Irlanda
  • Volvo Ocean Race
  • Tag 52 Super Series 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 Amerigo Vespucci barche da crociera barche da regata barcolana caorle catamarani classi olimpiche cnsm coppa america crociera regata foil foiling incidenti invernali irc j/70 lago di garda Laser Radial marina militare Mini 650 multiscafi napoli optimist orc Porto Cervo trieste Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport Vendée Globe Venezia video Volvo Ocean 65 vor Yacht Club Costa Smeralda Yacht Club Italiano Yacht Club Sanremo yccs YCI
  • Info e contatti
  • Privacy Policy
  • Vento in Tempo Reale e Previsioni
  • RSS degli articoli
  • RSS dei commenti
  • WordPress.org

Powered by WordPress | Theme Ming By Axiu. - Cookie Policy

  • News & Trends
  • Barca a vela multiscafo
  • Cantieri Magazzù

Trimarano TRIS 10 da regata e crociera

trimarano

Caratteristiche

11,4 m (37'04" )

Descrizione

Brochure 2016

Altri prodotti Cantieri Magazzù

sailing-yacht trimarano

  • Lancia a vela
  • Sailing-yacht
  • Sailing-yacht da crociera
  • Sailing-yacht con poppa aperta
  • Barca a vela da regata e crociera
  • Sailing-yacht trimarano
  • Tutti i marchi

COMMENTS

  1. TRIMARANI DA CROCIERA

    I trimarani a vela e a motore, si stanno facendo largo nel mercato nautico internazionale.In questo video vediamo alcuni esempi di barche in produzione, e di...

  2. Trimarani in vendita

    Barche-a-motore-barche-da-crociera-fluviale. Barche da crociera fluviale. Barche-a-motore-barche-da-crociera-sportiva. Barche da crociera sportiva. ... la disposizione è specificamente composta da uno scafo principale con due scafi più piccoli che sono collegati da travi laterali. Alcuni trimarani sono utilizzati come traghetti, mentre ci ...

  3. Libertist 703, il trimarano da crociera in aliscafo per la crociera

    Il primo trimarano da diporto foiling . Nel 2017, il costruttore polacco Libertist Yachts ha presentato il Libertist 853, un trimarano da crociera di 8,53 m dotato di foil, progettato da Erik Lerouge. Mentre l'idea è quella di creare una gamma di aliscafi 'tris' per il grande pubblico, l'obiettivo è comunque quello di offrire barche da crociera.

  4. Trimarani da crociera, cosa offre il mercato?

    Ma il vantaggio di questo trimarano da crociera è che i suoi scafi che si ritraggono con bracci di collegamento girevoli, passando da un baglio Massimo di 7,45 metri a 4,60 metri completamente piegato (per il 40). Dragonfly, crociera veloce su tre scafi. Dragonfly ha una gamma di 5 trimarani a vela pieghevoli: 25, 28, 32, 35 e 40 piedi. Sono ...

  5. Trimarano

    trimarano Uso previsto da crociera Numero di cabine con 4 cabine Piano di ponte con fly Attrezzatura con bompresso Lunghezza fuori tutto. 65 m (213'03" ) Larghezza. 39'06" (12,04 m) Pescaggio. 5'10" (1,8 m) Dislocamento. 49.600 lb (22.498,18 kg) Potenza motore. 150 ch (150 hp) Capienza serbatoio combustibile. 1.000 l (264 gal) Capienza ...

  6. Neel 51, un grande trimarano per la crociera veloce

    Il trimarano da crociera da noi in Italia è ancora visto un po' come un mezzo da extraterrestri. I catamarani sono ormai sdoganati, anzi piacciono sempre di più, ma sui "tri" siamo ancora un po' indietro. Quelli più noti da noi sono i Dragonfly o i Corsair, mezzi velocissimi, adrenalinici, per il divertimento puro, hanno gli scafi retrattili e sono carrellabili.

  7. PROVATA. Neel 65, ecco come si naviga su un super trimarano. FOTO e VIDEO

    Neel 65, ecco come si naviga su un super trimarano. FOTO e VIDEO. La Rochelle ci accoglie in una mattina dai toni decisamente autunnali e dalle temperature basse, per una "missione" nel Golfo di Biscaglia che ha un nome preciso: Neel 65 Evolution, il trimarano da crociera sportiva dell'omonimo cantiere francese.

  8. Modelli

    Il 760 offre un confortevole interno da crociera con cucina compatta e tetto a soffietto. Questo trimarano da crociera compatto è stato progettato per dormire comodamente in coppia per le fughe del fine settimana e con l'aggiunta di un tavolo da pranzo pieghevole opzionale può ospitare fino a 4 persone, rendendo il 760 un incrociatore ad ...

  9. Trimarano

    Il Rapido 40 - L'ultimo trimarano da crociera pieghevole del mondo! Il conto alla rovescia è partito! Il nuovo Rapido 40 Trimaran sarà lanciato nel dicembre 2020, con il primo viaggio in Thailandia. ... Confronta con altri prodotti Rimuovi. trimarano 20. da crociera con 2 cuccette con bompresso. Contattaci.

  10. Rapido 53 XS, il nuovo trimarano (16m) giramondo di Aldo Fumagalli

    Con un mare di vantaggi. Il nuovo Rapido 53 XS (16,10 x 10,36 m) che Aldo Fumagalli sta facendo costruire in Vietnam è un vero e proprio "giramondo". È in costruzione un nuovo multiscafo a vela firmato Rapido Trimarans. Il cantiere, con sede in Vietnam, è ormai un punto di riferimento per i trimarani: l'esperienza e la passione del ...

  11. Catamarani e trimarani in vendita

    Un multiscafo è una barca, tipicamente un catamarano o un trimarano, che ha più di uno scafo. Queste navi sono classificate in base alla disposizione dello scafo, il numero di scafi, e anche la forma e le dimensioni della nave. ... Barche-a-vela-barche-da-crociera/regata. Barche da crociera/regata. Barche-a-vela-barche-deck-saloon. Barche ...

  12. Rivenditore ufficiale Trimarani Italia

    Il trimarano è composto da tre scafi, due scafi laterali, chiamati ama in lingua Tamil, ed uno centrale, chiamato vaka, collegati assieme da appositi bracci. ... addirittura carrellabili, adatti alla crociera, senza però togliere niente alle prestazioni ed al divertimento. Trimarani Italia. Rivenditore Ufficiale per l'Italia Corsair Marine ...

  13. Il Neel 65, il nuovo trimarano da crociera veloce del cantiere Neel

    Lato esterno. Il Neel 65 è un trimarano uno yacht da crociera lungo 19,80 m con un flybridge di 33 m2. Questo spazio comprende una postazione di guida e un tavolo per 8 persone, con un divano trasformabile in lettino. L'accesso avviene tramite una scala dal pozzetto esterno sul ponte principale.

  14. Trimarano

    Il trimarano è un'imbarcazione costituita da tre scafi. ... R. B. Harris Trimarani da regata e da crociera Mursia, Milano ISBN 9788842587125; Altri progetti. contiene immagini o altri file su ; Collegamenti esterni. EN) trimaran, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia ...

  15. Trimarano

    Descrizione. Le TRICAT 30 Il comfort di un 30 piedi combinato con il divertimento di un trimarano. Il TRICAT 30 è un trimarano moderno che combina una costruzione di alta qualità e attrezzature moderne. Pieghevole, il TRICAT 30 entra in un ormeggio monoscafo di 11 metri. Progettato per la crociera semi offshore, il TRICAT 30 offre una grande ...

  16. Trimarani in vendita

    Barche-a-motore-barche-da-crociera-sportiva. Barche da crociera sportiva. Barche-a-motore-barche-da-crociera-veloci. Barche da crociera veloci. ... Il trimarano è una barca formata da tre diversi scafi, uno centrale più grande che ospita la cabina e due più piccoli, uno su ciascun lato dello scafo centrale, uniti tra loro da strutture rigide ...

  17. Raja Ampat Adventures Barche da crociera, Indonesia

    Il trimarano Raja Ampat Adventures offre una crociera avventura unica a Raja Ampat. Grazie al suo speciale design, solo il Raja Ampat Adventures può andare in zone con bassa profondità dove altre barche non riescono. A bordo del Raja Ampat Adventures avrai l'impressione di scivolare sull'acqua attorniato dal paesaggio spettacolare della ...

  18. Barche a vela trimarano, stabili, performanti e sempre divertenti

    Il Neel 45 è stato il primo modello che ha lanciato il progetto Neel. Ora è sostituito dal Neel 43 che è stato progettato da Lombard. Questo trimarano da crociera si basa sul concetto del salone a babordo e aperto sul pozzetto di poppa. A dritta si trova una splendida cabina armatoriale con una vista mozzafiato sul mare.

  19. Crociera in trimarano all'Isla Mujeres 2024

    Gite di un giorno. Cancun, Riviera Maya e Yucatan. Chichén Itzá, Cenote, Valladolid, Tequila e pranzo. 11.999. Cancellazione gratuita. 12 ore. 58,68 €. Crociera in trimarano all'Isla Mujeres, Cancun. Prenota Crociera in trimarano all'Isla Mujeres a Cancun, Messico da Viator.

  20. Prove di barche

    Vorrei ricordare che il mio tri e' un tri nato per la CROCIERA. La versione regata enormemente piu' performante, e' l'F25C accreditato a viaggiare sino a 25 nodi senza che si disfi tutto (25 nodi di velocita' non di vento!). La massima velocita' da me raggiunta e' stata di 16 nodi. Di bolina non e' difficile viaggiare a 9-10 nodi.

  21. Mega-yacht trimarano

    trimarano Uso previsto da crociera, rapido Piano di ponte raised pilothouse, con fly, con cockpit chiuso Propulsione in linea d'asse Numero di cabine con 5 cabine, con 3 cabine Tipo di scafo con scafo semiplanante Materiale in composito Altre caratteristiche su misura Lunghezza. 53 m (173'10" ) Larghezza. 17,4 m (57'01" ) Pescaggio. 1,46 m (4 ...

  22. Vacanze, crociere e weekend in Catamarano con skipper

    Prenota da solo o in gruppo e scopri le migliori destinazioni con skipper locali. Vacanze in barca. Noleggio barche. Guide e consigli +39. 0294752565. ITA ... Guide e consigli +39. 0294752565. ITA. Registrati. Accedi. Vacanze, crociere e weekend in Catamarano con skipper. Navigare è sempre emozionante, ma la comodità di una vacanza in ...

  23. Trimarano

    trimarano Uso previsto da regata e crociera Lunghezza fuori tutto. 11,4 m (37'04" ) Descrizione. Comfort e sicurezza E' un trimarano a vela espressamente concepito per le crociere con attenzione particolare agli spazi, alla velocità al comfort ed alla sicurezza. Cataloghi. Brochure 2016.